Leoncini Header

Ricette con la Mortadella

Crocchette di patate alla mortadella

 

Ingredienti (per 4 persone): 1 kg di patate lessate e passate 300 g di mortadella tagliata a dadini 4 uova intere, 1 piccola cipolla tritata, pane grattugiato, 100 g di farina, 100 g di parmigiano grattugiato margarina per friggere, sale e pepe.

 

Amalgamare le patate lessate, la cipolla, la mortadella, il formaggio parmigiano grattugiato, sale pepe, formare delle palline un po' più grandi di una noce, infarinarle, passarle nell'uovo e ripassarle nel formaggio grattugiato. Friggerle nella margarina e servirle ben calde.

Lasagnette alla mortadella

 

Ingredienti (per 4 persone): 500 g di lasagne, 150 g di mortadella tagliata a filetti sottili, 4 tuorli d'uovo, 100 g di burro, 100 g di grana grattugiato, sale e pepe.

 

Far cuocere in abbondante acqua salata le lasagne, nel frattempo far sciogliere in un pentolino il burro, aggiungere la mortadella scaldandola. Scolare le lasagne e condirle con il burro e la mortadella precedentemente tagliata a filetti sottili. Aggiungere i rossi d'uovo e amalgamare bene. Aggiungere formaggio grana e pepe e servire molto caldo.

Rotolo in bella vista

 

Ingredienti (per 6 persone): 1 fetta di polpa di manzo magra, alta 1/2 cm e del peso di 600 g, 200 g di mortadella a fette non troppo sottili, 200 g di mortadella triturata, 300 g di spinaci già cotti e passati, 50 g di parmigiano grattugiato, 2 uova, burro e olio sale e pepe.

 

Allargare il più possibile la fetta di carne e coprirla con le fette di mortadella. Amalgamare in una terrina la mortadella tritata assieme agli spinaci passati, le uova, il parmigiano grattugiato e aggiustare di sale e pepe. Distribuire quindi il composto sulla fetta di carne, arrotolarla su se stessa e affrancarla con degli stuzzicadenti. Adagiarla quindi in una pirofila con olio e burro e infornarla per circa 40 minuti. Tagliarla a fettine e servirla con verdure di stagione.

Gusci di mortadella

 

Ingredienti (per 4 persone): 9 fette di mortadella dell'altezza di 1 cm ricavate da una mortadella piccola, 250 g di piselli bolliti, 300 g di funghi coltivati, prezzemolo tritato, 200 g di fontina a dadini, 1 spicchio d'aglio, 30 g di burro, sale e pepe.

 

Saltare in padella col burro i piselli, i funghi e lo spicchio d'aglio e tenere al caldo. Soffriggere il burro rimasto in una padella piuttosto larga e adagiarvi le fette di mortadella lasciandole cuocere da una parte sola (devono imbarcarsi), riempirle con i piselli, i funghi saltati e la fontina , metterle in una pirofila e infornarle per 5 minuti.

Omelette

 

Ingredienti (per 4 persone): 2 uova, 50 g dimortadella a dadini, 1 cucchiaio di grana grattugiato, 1 cetriolo tagliato a dadini, burro per friggere, sale e pepe.

 

Sbattere in una terrina, uova, sale, pepe, e formaggio grattugiato. In un padellino di circa 15 cm di diametro, mettere una noce di burro e buttare l'impasto. Far cuocere da una parte solo la frittata, dall'altra parte adagiare i cetrioli a dadini e la mortadella, mettere il tutto in forno per 5 minuti.

Crêpes alla mortadella

 

Ingredienti (per 4 persone): 200 g di ricotta, 200 g di mortadella tagliata a pezzi, 50 g di parmigiano, 50 gr di burro, 1/4 di panna.

 

Preparare le crêpes, nel modo usuale, procedere quindi alla preparazione del ripieno. In una terrina mescolare la ricotta, la mortadella, 1 cucchiaio di panna, 1 cucchiaio di parmigiano. Con il composto preparato riempire le crêpes, adagiarle in una pirofila imburrata, bagnarle con la restante panna, una spolverata di parmigiano e distribuire sopra il burro a fiocchetti. Infornarle quindi per 10 minuti.

Spiedini di mortadella

 

Ingredienti (per 4 persone):300 g di mortadella bologna in una singola fetta, 200 g di cipolline sott'aceto, 3 cucchiai di olio d'oliva extravergine, 1 cucchiaio di aceto balsamico, pane a fette.

Tagliate la fetta di mortadella a cubi di circa 3 cm. Sgocciolate le cipolline.
Preparate gli spiedini alternando i cubetti di mortadella e le cipoline e  allineateli su un piatto.
Emulsionate 2-3 cucchiai di olio con 1 cucchiaio di aceto balsamico e irrorate gli spiedini con la miscela. Lasciate riposare gli spiedini per almeno 15 minuti, girandoli affinché la marinatura si distribuisca uniforme.  
Sgocciolare infine gli spiedini e cuoceteli sulla griglia per 2 minuti per lato, spennellandoli ancora con la marinatura. Contemporaneamente fate grigliare il pane.
Inumidite il pane con un poco della marinatura utilizzata per gli spiedini prima di adagiarveli sopra e portarli in tavola.

 

Vino consigliato
sangiovese di romagna


Preparazione
10 minuti+15 per la marinatura


Cottura 5 minuti